Intallazione ed Aggiornamento

NUOVO CLIENTE: INSTALLAZIONE DEL PACCHETTO CON ARCHIVI DISTRIBUITI
NUOVO CLIENTE: INSTALLAZIONE DEL PACCHETTO IN LOCALE
CREARE UN NUOVO CLIENT CON ARCHIVI DISTRIBUITI
COME SPOSTARE L'INSTALLAZIONE LOCALE DEL PACCHETTO SU UN NUOVO COMPUTER
COME SPOSTARE L'INSTALLAZIONE SERVER DEL PACCHETTO SU UN NUOVO SERVER
COME EFFETTUARE UN SALVATAGGIO DEGLI ARCHIVI
COME AGGIORNARE IL PACCHETTO
COME DISINSTALLARE IL PACCHETTO


NUOVO CLIENTE: INSTALLAZIONE DEL PACCHETTO CON ARCHIVI DISTRIBUITI
Istruzioni da eseguire dai Client da cui si desidera utilizzare il programma.
Durante l'installazione si consiglia di disattivare l'antivirus, per velocizzare la procedura.

  1. Avviare l'installazione scaricando ed eseguendo il setup fornito dall'assistenza.
  2. Viene chiesto se si desidera avviare l'installazione in modalità "Archivi Distribuiti: rispondere "Si".
  3. Viene chiesto se esiste una precedente installazione del programma: rispondere "No".
  4. Selezionare la cartella di destinazione dell'Archivio Dati: indicare un percorso in rete comune a tutti i computer (per esempio F:\CartellaProgramma oppure \\Server\CartellaProgramma);
  5. Nel percorso successivo indicare la destinazione locale del Programma (per esempio C:\CartellaProgramma).

Una volta terminata l'installazione, riattivare l'antivirus.
Si consiglia  di escludere dal controllo dell'antivirus le cartelle "CartellaProgramma" (sia quella locale sia quella del Server).
Sul desktop viene creato il collegamento per l'avvio del Programma: ad ogni avvio vengono scaricati ed eseguiti i relativi aggiornamenti necessari.

La versione dimostrativa permette di popolare l'Archivio Ditte e creare le relative pratiche, ma NON di renderle definitive.
L'unico utente precaricato risulta ADMIN con password vuota.

Nota 1: per l'utilizzo in contemporanea in rete è necessario configurare gli Utenti in Gestione Utenti. Associare all'utente ADMIN una password e procedere con la creazione degli altri utenti associando le relative password.

NOTA 2: in mancanza di internet, il programma funziona in versione dimostrativa.


NUOVO CLIENTE: INSTALLAZIONE DEL PACCHETTO IN LOCALE
Durante l'installazione si consiglia di disattivare l'antivirus, per velocizzare la procedura.

  1. Avviare l'installazione scaricando ed eseguendo il setup fornito dall'assistenza.
  2. Viene chiesto se si desidera avviare l'installazione in modalità "Archivi Distribuiti: rispondere "Si".
  3. Viene chiesto se esiste una precedente installazione del programma: rispondere "No".
  4. Selezionare la cartella locale di destinazione dell'Archivio Dati, per esempio C:\CartellaProgramma.
  5. Nel percorso successivo indicare la destinazione locale del programma (mantenere la stessa, per esempio C:\CartellaProgramma).

Una volta terminata l'installazione, riattivare l'antivirus.
Si consiglia  di escludere dal controllo dell'antivirus la cartella "CartellaProgramma".
Sul desktop viene creato il collegamento per l'avvio del programma: ad ogni avvio vengono scaricati ed eseguiti i relativi aggiornamenti necessari.

La versione dimostrativa permette di popolare l'Archivio Ditte e creare le relative pratiche, ma NON di renderle definitive.
L'unico utente precaricato risulta ADMIN con password vuota.

NOTA 1: in mancanza di internet, il programma funziona in versione dimostrativa.


CREARE UN NUOVO CLIENT CON ARCHIVI DISTRIBUITI
Istruzioni da eseguire dal nuovo Client da cui si desidera utilizzare il Programma.
Durante l'installazione si consiglia di disattivare l'antivirus, per velocizzare la procedura.

  1. Avviare l'installazione scaricando ed eseguendo il setup fornito dall'assistenza.
  2. Viene chiesto se si desidera avviare l'installazione in modalità "Archivi Distribuiti: rispondere "Si".
  3. Viene chiesto se esiste una precedente installazione del Programma, questa voce serve per spostare sul client in questione i file dei programmi dismessi, se interessati a consultare tali pratiche rispondere "SI". Se "SI" la durata dell'installazione dipenderà dalla quantità di file da spostare e dalla velocità della Rete dello Studio.
  4. Selezionare la cartella di destinazione dell'Archivio Dati: indicare il percorso in rete dove è presente l'archivio del Programma (per esempio F:\CartellaProgramma oppure \\Server\CartellaProgramma);
  5. Nel percorso successivo indicare la destinazione locale del programma (per esempio C:\CartellaProgramma)

Una volta terminata l'installazione, riattivare l'antivirus.
Si consiglia  di escludere dal controllo dell'antivirus le cartelle "CartellaProgramma" (sia quella locale sia quella del Server).
Sul desktop viene creato il collegamento per l'avvio del programma: ad ogni avvio vengono scaricati ed eseguiti i relativi aggiornamenti necessari.


COME SPOSTARE L'INSTALLAZIONE LOCALE DEL PACCHETTO SU UN NUOVO COMPUTER
Durante l'installazione si consiglia di disattivare l'antivirus, per velocizzare la procedura.
La versione del Programma del vecchio computer deve essere aggiornata: in caso contrario inviare un'e-mail all'assistenza per ricevere diverse istruzioni.

  1. Copiare la cartella del Programma "CartellaProgramma" del vecchio computer e incollarla nel nuovo computer.
  2. Dalla "CartellaProgramma" eliminare il file Settings.ini.
  3. Avviare l'installazione scaricando ed eseguendo il setup fornito dall'assistenza.
  4. Viene chiesto se si desidera avviare l'installazione in modalità "Archivi Distribuiti: rispondere "Si".
  5. Viene chiesto se esiste una precedente installazione del Programma: rispondere "Si".
  6. Selezionare la cartella locale appena copiata al punto 1. (per esempio C:\CartellaProgramma).
  7. Nel percorso successivo indicare la destinazione locale del programma (per esempio C:\CartellaProgramma).

Si consiglia  di escludere dal controllo dell'antivirus la cartella "CartellaProgramma".
Sul desktop viene creato il collegamento per l'avvio del programma.


COME SPOSTARE L'INSTALLAZIONE SERVER DEL PACCHETTO SU UN NUOVO SERVER
La versione del Programma del vecchio computer deve essere aggiornata: in caso contrario inviare un'e-mail all'assistenza per ricevere diverse istruzioni.

  1. Copiare la cartella del Programma "CartellaProgramma" del vecchio server e incollarla nel nuovo server.
  2. Dalla cartella "CartellaProgramma" eliminare il file Settings.ini.
  3. Verificare i relativi permessi sulla cartella "CartellaProgramma", per permettere ai vari Client di modificare i dati.

DAL SERVER
Se il Programma non viene usato, nel Server non si deve fare nulla.
Se il Programma viene usato, nel Server è necessario avviare l'installazione del Programma.

  1. Avviare l'installazione scaricando ed eseguendo il setup fornito dall'assistenza.
  2. Viene chiesto se si desidera avviare l'installazione in modalità "Archivi Distribuiti: rispondere "Si".
  3. Viene chiesto se esiste una precedente installazione del Programma: rispondere "Si".
  4. Selezionare la cartella locale di destinazione dell'Archivio Dati (per esempio C:\CartellaProgramma).
  5. Nel percorso successivo indicare la destinazione locale del programma (mantenere la stessa, per esempio C:\CartellaProgramma).
  6. Avviare il Programma ed eccedere alla voce Configura Sistema: nella Directory Archivi deve essere impostato un percorso comune a tutti i Client (per esempio C:\CartellaProgramma è errato, \\Server01\CartellaProgramma è corretto). Per modificare il percorso, cliccare sul pulsante con i tre puntini e selezionarlo.

DA OGNI CLIENT
Se il percorso di rete con il quale i Client identificano il Programma rimane invariato (per esempio: prima era F:CartellaProgramma e ora è F:\CartellaProgramma oppure prima era \\Server01\CartellaProgramma e ora è \\Server01\CartellaProgramma), nei Client non è necessario fare nulla.

Se il percorso di rete con il quale i Client identificano il Programma è cambiato (per esempio: prima era F:\CartellaProgramma e ora è L:\CartellaProgramma, oppure prima era \\Server01\CartellaProgramma e ora è \\Server NEW\CartellaProgramma), da ogni singolo Client vanno eseguite le istruzioni del punto CREARE UN NUOVO CLIENT CON ARCHIVI DISTRIBUITI.

COME EFFETTUARE UN SALVATAGGIO DEGLI ARCHIVI
Dalla schermata principale del Programma, selezionare la voce Salvataggio dal menù Utility. Si consiglia di indicare come destinazione una cartella diversa da quella dell'installazione.

Viene effettuato un salvataggio delle seguenti cartelle, se contengono files:

  • :. T (Archivio Anagrafiche + Pratiche)
  • :. Tabelle di supporto
  • :. Locazioni (Contratti, Documenti, Lettere)
  • :. Trasferimento Quote (Atti)
  • :. Comunicazion Unica (Pratiche)
  • :. Registro Imprese (Pratiche)
  • :. Documenti vari (cartella Document)
  • :. Telematici Agenzia delle Entrate (cartella Entratel)
  • :. Successioni (Documenti, Moduli, Volture)
  • :. Storico Anagrafiche

I salvataggi vengono denominati BAK + Numero di salvataggio + Data di salvataggio + Nome Cartella, esempio BAK_1_22112016.Document.zip.


COME AGGIORNARE IL PACCHETTO
Gli aggiornamenti del programma sono automatici: entrando nel software e all'interno dei singoli modelli, se sono disponibili degli  aggiornamenti on-line, verranno automaticamente scaricati ed installati. E' quindi necessario avere una connessione ad internet attiva.


COME DISINSTALLARE IL PACCHETTO
Per effettuare una disinstallazione andare in Pannello di controllo, entrare nella sezione software, selezionare il nome del Programma e cliccare in "Cambia / Rimuovi" ed avviare la Disinstallazione. Da Esplora Risorse eliminare la cartella "CartellaProgramma", mentre dal desktop eliminare il collegamento.